Sondaggio

Vorremmo creare un Internet Point pubblico nella sala don Ottavio - Può essere un servizio utile?:

Accedi

L'organaro Michel Formentelli

Figlio d’arte, è nato a Verona nel 1970. Terminati gli studi classici, inizia da subito l’attività organaria presso la bottega del padre Barthélémy Formentelli, divenendo suo collaboratore sin dal 1989.

Negli anni seguenti dapprima specializza nella complessa lavorazione delle canne di metallo trattandone la costruzione, la fusione, lavorazione delle lastre, preparazione al bianco, saldatura, lucidatura e la preparazione a bocca per l’intonazione.

Successivamente completa la sua formazione in falegnameria approfondendo le conoscenze di restauro e costruzione ex-novo dei materiali organari: somieri, tastiere, pedaliere, canne di legno, mantici, condotti del vento, trasmissioni meccaniche, accessori vari.

Assiste il padre nelle fasi di recupero di costruzione e di restauro in Italia e all’estero (Francia, Belgio, Svizzera, Portogallo, Austria) e collabora assiduamente per lo smontaggio, rimontaggio e intonazione dei maggiori cantieri di organi monumentali costruiti o restaurati in Italia e all’estero con particolare frequenza in Francia, Svizzera e Belgio.

Nel 2002 a Camerino MC allestisce in proprio una bottega artigiana per il restauro degli strumenti da tasto, specializzata nel recupero e restauro di organi antichi.

Dalla sua apertura ad oggi nella bottega marchigiana sono stati intrapresi e completati diverse decine di restauri fra i quali:

 

2002 - Organo Venanzio Fedeli 1730/40, Seppio di Pioraco (MC)

2003 - Organo Gaetano Callido 1803 Opus 398, Cattedrale di Fermo (AP)

2003 - Organo Giovanni Fedeli 1769, Basilica di S. Venanzio, Camerino (MC)

2004 - Organo Bernanrdo Pasquetti 1845, Castel S. Venanzo, Serrapetrona (MC)

2004 - Organo Emidio e Damaso Fedri (o Federi) 1784, Chiesa di S. Cristoforo, Moscufo (PE)

2004 - Organo Ettore del Chiaro 1878 Chiesa di S. Erasmo, località S. Erasmo, Camerino (MC)

2005 - Organo Gaetano Callido 1792, Chiesa di S. Agostino, Montecosaro (MC)

2005 - Organo Filippo Testa 1712-Domenico Fedeli 1829-1853, Basilica di S. Venanzio, Camerino (MC)

2006 - Organo positivo Domenico Antonio Rossi 1779 per il Conservatorio di Trento

2007 - Organo Giovanni Fedeli 1757, ex Chiesa di S. Agostino, Comune di Potenza Picena (MC)
2007 - Organo meccanico di Scuola francese (romantico-sinfonico) “François Mader” 1893, dell’Istituto Salesiano Internazionale di Ratisbonne in Gerusalemme, Israele

2007 - Organo Feliciano Fedeli 1737, ex Chiesa di S. Maria del Glorioso, comune S. Severino Marche (MC)

2007 - Organo F.lli Bazzani 1839-G.Grigolli, Chiesa di S. Bellino, S. Bellino, (RO)

2008 - Organo “piccolo” G. Callido 1804, Monastero Domenicane “Corpus Domini”, (MC)

 - Organo Gaetano Callido 1804, Chiesa di San Bartolomeo, Morrovalle (MC)

 - Organo Francesco Giulietti di Ortezzano 1799, Chiesa di Santa Chiara,  Montelupone (MC)

 - Organo F.lli Bazzani 1848, Chiesa dei SS Stefano e Giacomo, Potenza Picena (MC)

 - Organo Gaetano Callido 1763, Chiesa di San Cristoforo, (AP)

 - Organo Anonimo XV sec., Berardino Urbani (1603), B. A. Fioretti (1725-30), G. Attili (1740), Chiesa di Sant’Agostino, Santa Vittoria in Matenano (MC)

Destinaci il 5 x 1000

Destina a noi il CINQUE PER MILLE dalla tua dichiarazione dei redditi.

Firma e scrivi il nostro codice

93021180547

nel riquadro del 5x1000 per le associazioni no profit come in figura qui. Ciò non esclude di destinare l'8x1000 alla tua Chiesa!

Grazie!

Una foto a caso

Massimo Stocchi

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.